Sidebar

Carrello

 x 
Carrello vuoto

VIVERE E LAVORARE IN SICUREZZA

Vivere e Lavorare in SicurezzaVivere e Lavorare in Sicurezza
Risorse per tuttitesttest
Prezzo di vendita: € 19,50
PDFStampa

Codice ISBN: 97888848801939

Autore: Luzzi S.

Numero di Pagine: 288

Contenuti

MODULO 1 LA SICUREZZA
1.1 - Vivere e lavorare in sicurezza 1.2 - Imparare la sicurezza: formazione, informazione, addestramento 1.3 - Sicurezza e salute 1.4 - Sicurezza e ambiente 1.5 - Sicurezza, qualità e certificazione

MODULO 2 LEGISLAZIONE E NORMATIVA SULLA SICUREZZA
2.1 - Le direttive dell’Unione Europea 2.2 - Le leggi dello Stato italiano prima del Testo Unico sulla Sicurezza 2.3 - Il Decreto Legislativo 81 del 2008 2.4 - Obblighi e responsabilità dei datori di lavoro.

MODULO 3 LA SICUREZZA NEGLI AMBIENTI DOMESTICI
3.1 - La cultura della sicurezza in casa 3.2 - Gli impianti domestici 3.3 - I rischi e gli infortuni casalinghi 3.4 - Le stanze a rischio 3.5 - La casa intelligente.

MODULO 4 LA VALUTAZIONE DEI RISCHI
4.1 - Dal Sistema 626 al Sistema Sicurezza basato sul D. Lgs. 81/2008 4.2 - Il servizio di prevenzione e protezione 4.3 - La valutazione dei rischi 4.4 - Le verifiche, gli interventi, la documentazione.

MODULO 5 IL DOCUMENTO DELLA SICUREZZA
5.1 - Generalità e criteri di valutazione 5.2 - Schede tecniche delle attrezzature 5.3 - Microclima e caratteristiche strutturali dell’azienda 5.4 - Programmazione degli interventi per la manutenzione del Sistema di Sicurezza.

MODULO 6 LA SICUREZZA DELL’AMBIENTE DI LAVORO
6.1 - I luoghi di lavoro: conformità e sicurezza delle strutture 6.2 - Organizzare l’esodo e l’emergenza: vie di fuga e uscite di sicurezza 6.3 - La segnaletica antinfortunistica 6.4 - Illuminazione e microclima degli ambienti di lavoro: aerazione, riscaldamento, condizionamento 6.5 - La sicurezza in agricoltura.

MODULO 7 IL RISCHIO ELETTRICO
7.1 - Gli effetti della corrente sul corpo umano 7.2 - I contatti diretti e indiretti 7.3 - Le misure di protezione 7.4 - L’interruttore differenziale e l’impianto di terra 7.5 - Il D.M. 37/2008 e l’adeguamento degli impianti elettrici 7.6 - La manutenzione degli impianti elettrici 7.7 - La verifica di rispondenza degli impianti elettrici.

MODULO 8 IL RISCHIO INCENDIO
8.1 - Prevenire gli incendi 8.2 - Rilevare gli incendi 8.3 - Spegnere gli incendi 8.4 - Valutare i rischi di incendio nei luoghi di lavoro 8.5 - Piano di emergenza ed evacuazione per incendio 8.6 - Piano attuativo di prevenzione incendi-

MODULO 9 IL RISCHIO RUMORE
9.1 - Il rumore: definizione, propagazione, rappresentazione 9.2 - Il danno acustico per la salute 9.3 - La misura del rumore e i livelli equivalenti 9.4 - L’esposizione al rumore dei lavoratori 9.5 - L’impatto acustico e la sua valutazione.

MODULO 10 IL RISCHIO DA CAMPI ELETTROMAGNETICI E GLI ALTRI RISCHI FISICI
10.1 - I rischi fisici 10.2 - Le vibrazioni e gli effetti sulla salute 10.3 - I campi elettromagnetici 10.4 - Un esempio di radiazioni ionizzanti - Il rischio radon 10.5 - Il rischio piombo 10.6 - Le radiazioni ottiche artificiali.

MODULO 11 IL RISCHIO CHIMICO, BIOLOGICO, CANCEROGENO
11.1 - Il rischio chimico 11.2 - Le sostanze chimiche pericolose e i prodotti tossici e nocivi 11.3 - La prevenzione e protezione dal rischio chimico 11.4 - La scheda di sicurezza 11.5 - Il rischio biologico 11.6 - Il rischio cancerogeno 11.7 - Il rischio amianto 11.8 - Fattori di rischio per le lavoratrici in età fertile 11.9 - Due casi pratici: saldatura e verniciatura.

MODULO 12 LA SICUREZZA DEI MACCHINARI E DELLE ATTREZZATURE DI LAVORO
12.1 - La “direttiva macchine” 12.2 - Le protezioni attive e passive 12.3 - Le schede di sicurezza dei macchinari 12.4 - I rischi della movimentazione.

MODULO 13 L’ERGONOMIA DEL POSTO DI LAVORO
13.1 - L’ergonomia degli ambienti di vita e di lavoro 13.2 - Gli effetti sulla salute del lavoro ai videoterminali 13.3 - La scrivania e il computer: protezione e regole di comportamento 13.4 - La postazione di lavoro ideale.

MODULO 14 CONTROLLO SANITARIO, PRONTO SOCCORSO E GESTIONE DELLE EMERGENZE
14.1 - Il controllo sanitario: obblighi e programmazione 14.2 - Gestione dell’emergenza in caso di infortunio 14.3 - Princìpi di pronto soccorso 14.4 - Equipaggiamento e utilizzo dei presidi di pronto soccorso 14.5 - Gestione di altre situazioni di emergenza.

MODULO 15 SICUREZZA E QUALITÀ
15.1 - L’integrazione dei sistemi qualità, sicurezza, ambiente 15.2 - Le norme ISO serie 14000 15.3 - Il regolamento e il progetto EMAS 15.4 - I sistemi di gestione della sicurezza: la norma OHSAS 18001 15.5 - I sistemi di gestione della responsabilità sociale: la norma SA 8000

APPENDICE NOZIONI FONDAMENTALI PER LA SICUREZZA NEI CANTIERI EDILI

GLOSSARIO GRANDEZZE E RELATIVE UNITÀ DI MISURA

 

Il materiale multimediale e interattivo attualmente presente in estensione on-line sarà ultimato entro il 1° settembre 2013

  • Struttura dell'opera

Il testo, in nuova edizione, realizzato a moduli e aggiornato alle ultime normative, analizza gli specifici rischi di ogni attività professionale e le necessarie competenze per la prevenzione; completano il manuale numerosi schemi, tabelle, grafici, illustrazioni tecniche e utili test di verifica per l’autovalutazione. È didatticamente finalizzato alla formazione scolastica per la prevenzione degli infortuni.La sicurezza è un valore fondamentale. Vivere e lavorare in sicurezza deve pertanto essere un diritto e un dovere di tutti gli studenti, i cittadini e i lavoratori.Questa nuova edizione si basa sul recente panorama legislativo e normativo in materia di sicurezza che si è notevolmente ampliato e arricchito negli ultimi anni, rendendo obbligatorie l’informazione e la formazione alla sicurezza con il Decreto Legislativo n. 81 del 2008. Il volume si propone di considerare e coprire tutti gli aspetti legati alla creazione e allo sviluppo di una cultura della sicurezza nella scuola.

MODULO 1 LA SICUREZZA
1.1 - Vivere e lavorare in sicurezza 1.2 - Imparare la sicurezza: formazione, informazione, addestramento 1.3 - Sicurezza e salute 1.4 - Sicurezza e ambiente 1.5 - Sicurezza, qualità e certificazione

MODULO 2 LEGISLAZIONE E NORMATIVA SULLA SICUREZZA
2.1 - Le direttive dell’Unione Europea 2.2 - Le leggi dello Stato italiano prima del Testo Unico sulla Sicurezza 2.3 - Il Decreto Legislativo 81 del 2008 2.4 - Obblighi e responsabilità dei datori di lavoro.

MODULO 3 LA SICUREZZA NEGLI AMBIENTI DOMESTICI
3.1 - La cultura della sicurezza in casa 3.2 - Gli impianti domestici 3.3 - I rischi e gli infortuni casalinghi 3.4 - Le stanze a rischio 3.5 - La casa intelligente.

MODULO 4 LA VALUTAZIONE DEI RISCHI
4.1 - Dal Sistema 626 al Sistema Sicurezza basato sul D. Lgs. 81/2008 4.2 - Il servizio di prevenzione e protezione 4.3 - La valutazione dei rischi 4.4 - Le verifiche, gli interventi, la documentazione.

MODULO 5 IL DOCUMENTO DELLA SICUREZZA
5.1 - Generalità e criteri di valutazione 5.2 - Schede tecniche delle attrezzature 5.3 - Microclima e caratteristiche strutturali dell’azienda 5.4 - Programmazione degli interventi per la manutenzione del Sistema di Sicurezza.

MODULO 6 LA SICUREZZA DELL’AMBIENTE DI LAVORO
6.1 - I luoghi di lavoro: conformità e sicurezza delle strutture 6.2 - Organizzare l’esodo e l’emergenza: vie di fuga e uscite di sicurezza 6.3 - La segnaletica antinfortunistica 6.4 - Illuminazione e microclima degli ambienti di lavoro: aerazione, riscaldamento, condizionamento 6.5 - La sicurezza in agricoltura.

MODULO 7 IL RISCHIO ELETTRICO
7.1 - Gli effetti della corrente sul corpo umano 7.2 - I contatti diretti e indiretti 7.3 - Le misure di protezione 7.4 - L’interruttore differenziale e l’impianto di terra 7.5 - Il D.M. 37/2008 e l’adeguamento degli impianti elettrici 7.6 - La manutenzione degli impianti elettrici 7.7 - La verifica di rispondenza degli impianti elettrici.

MODULO 8 IL RISCHIO INCENDIO
8.1 - Prevenire gli incendi 8.2 - Rilevare gli incendi 8.3 - Spegnere gli incendi 8.4 - Valutare i rischi di incendio nei luoghi di lavoro 8.5 - Piano di emergenza ed evacuazione per incendio 8.6 - Piano attuativo di prevenzione incendi-

MODULO 9 IL RISCHIO RUMORE
9.1 - Il rumore: definizione, propagazione, rappresentazione 9.2 - Il danno acustico per la salute 9.3 - La misura del rumore e i livelli equivalenti 9.4 - L’esposizione al rumore dei lavoratori 9.5 - L’impatto acustico e la sua valutazione.

MODULO 10 IL RISCHIO DA CAMPI ELETTROMAGNETICI E GLI ALTRI RISCHI FISICI
10.1 - I rischi fisici 10.2 - Le vibrazioni e gli effetti sulla salute 10.3 - I campi elettromagnetici 10.4 - Un esempio di radiazioni ionizzanti - Il rischio radon 10.5 - Il rischio piombo 10.6 - Le radiazioni ottiche artificiali.

MODULO 11 IL RISCHIO CHIMICO, BIOLOGICO, CANCEROGENO
11.1 - Il rischio chimico 11.2 - Le sostanze chimiche pericolose e i prodotti tossici e nocivi 11.3 - La prevenzione e protezione dal rischio chimico 11.4 - La scheda di sicurezza 11.5 - Il rischio biologico 11.6 - Il rischio cancerogeno 11.7 - Il rischio amianto 11.8 - Fattori di rischio per le lavoratrici in età fertile 11.9 - Due casi pratici: saldatura e verniciatura.

MODULO 12 LA SICUREZZA DEI MACCHINARI E DELLE ATTREZZATURE DI LAVORO
12.1 - La “direttiva macchine” 12.2 - Le protezioni attive e passive 12.3 - Le schede di sicurezza dei macchinari 12.4 - I rischi della movimentazione.

MODULO 13 L’ERGONOMIA DEL POSTO DI LAVORO
13.1 - L’ergonomia degli ambienti di vita e di lavoro 13.2 - Gli effetti sulla salute del lavoro ai videoterminali 13.3 - La scrivania e il computer: protezione e regole di comportamento 13.4 - La postazione di lavoro ideale.

MODULO 14 CONTROLLO SANITARIO, PRONTO SOCCORSO E GESTIONE DELLE EMERGENZE
14.1 - Il controllo sanitario: obblighi e programmazione 14.2 - Gestione dell’emergenza in caso di infortunio 14.3 - Princìpi di pronto soccorso 14.4 - Equipaggiamento e utilizzo dei presidi di pronto soccorso 14.5 - Gestione di altre situazioni di emergenza.

MODULO 15 SICUREZZA E QUALITÀ
15.1 - L’integrazione dei sistemi qualità, sicurezza, ambiente 15.2 - Le norme ISO serie 14000 15.3 - Il regolamento e il progetto EMAS 15.4 - I sistemi di gestione della sicurezza: la norma OHSAS 18001 15.5 - I sistemi di gestione della responsabilità sociale: la norma SA 8000

APPENDICE NOZIONI FONDAMENTALI PER LA SICUREZZA NEI CANTIERI EDILI

GLOSSARIO GRANDEZZE E RELATIVE UNITÀ DI MISURA

 

Il materiale multimediale e interattivo attualmente presente in estensione on-line sarà ultimato entro il 1° settembre 2013